Giovedì 20 Luglio 2017

compact-base

 

png-compact-advance


 

 Compact Advance

     

 


 Caldaia compatta policombustibile con touch screen e moderna tecnologia.

                                              

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                            

 

Potenze e spazi riscaldabili

Disponibile nelle seguenti potenze termiche nominali / m2 / m3 riscaldabili*:
Compact Advance 20 kW fino a 180 m2 ► fino a 490 m3
Compact Advance
25 kW fino a 220 m2 ► fino a 600 m3

Compact Advance 28 kW fino a 180 m2 ► fino a 490 m3
Compact Advance
34 kW fino a 220 m2 ► fino a 600 m3
 

Note: (*)
in base al modello e per abitazioni costruite secondo la legge 10/91
e con un fabbisogno termico di 35 W/m3 e locali alti 3m

Prodotto certificato*

EN 303-5
         
garanzia-5-anni.png   rendimento-90.png  
 *richiedi informazioni in azienda o al tuo rivenditore
   
   

Descrizione

Pensata per essere inserita all’interno di spazi limitati ed angusti grazie
alla sua spiccata versatilità, alle sue forme compatte, alla sua estrema
facilità di installazione consente un comodo inserimento all’interno di ogni
tipo di ambiente proprio come una caldaia a combustibile liquido.
La caldaia Compact 09 è il prodotto più innovativo della Pasqualicchio.
Grazie alla consolidata esperienza nella produzione di  caldaie alimentate
con combustibili triti, la Pasqualicchio ha dato vita ad una caldaia che
può definirsi un concentrato di idee, tecnica, efficienza e design.
La caldaia Compact 09 è conforme alla Normativa Europea EN 303-5 e
appartiene alla classe 3 per emissione e  rendimenti. Questi si attestano
al 90% e sono stati certificati presso i laboratori della Tuv.
Il materiale utilizzato per la sua produzione è completamente certificato
e sottoposto a severi controlli e test durante tutto il processo di produzione.
In tal modo, la nostra caldaia riesce a raggiungere standard qualitativi
estremamente elevati.

Particolari

        Variatore di frequenze
La caldaia Compact 09 ha una marcia in più: l‘inverter. Grazie al sistema di avanzamento
del combustibile ad intermittenza si ottengono
buoni risultati sia di combustione che di rendimento.
   
   

Caratteristiche

Combustione controllata da sonda lambda
Esclusivo sistema di alimentazione con valvola stellare coclea
Sistema intelligente e completamente automatico di pulizia
Doppia combustione ecologica
GSM Control: accensione e spegnimento tramite smartphone e tablet (dotato di sim card operativa)
Allacciamento semplice all’impianto
Sensore di livello combustibile
Elevata capacità serbatoio fino a 65 kg
Regolatore di frequenza
Pulizia automatica
Sistema di combustione con sonda lambda
Completa di impianto idraulico con circolatore ad alta efficienza


Funzioni principali

• Timer automatico on/off nelle modalità: day, week e weekend
• Disponibilità di tre fasce orarie per ogni modalità di funzionamento
• Alto rendimento energetico: fino al 90%
• Ampia superficie di scambio termico: fino a 3 mq circa
• Cassetto cenere per camera combustione e scambiatore 
• Estrattore fumi con Silent System
• Camera di combustione con blocco in materiale refrattario
• Aspiratore a pale radiali auto-pulente: migliora le performance
• Turbolatori intrattenimento fumi: posti all’interno del fascio tubiero,
   allungano il percorso dei fumi migliorando il rendimento del prodotto
• Possibilità di interfacciare la caldaia con un termostato esterno
• Centralina elettronica: capace di gestire separatamente impianto di
   riscaldamento e boiler per produzione di acqua calda sanitaria.

 

   
   

Accessori di serie

Accessori optional

accensione_automatica.jpg Accensione automatica circolatore_copia.jpg Circolatore
estrazione_ceneri_copia.jpg Estrazione ceneri/ Sistema di pulizia 
sensore_livello_pellet_copia.jpg Sensore livello pellet
braciere_copia.jpg Bruciatore in ghisa turbolatori_copia.jpg Turbolatori intrattenimento fumi
centralina_elettronica_copia.jpg Centralina elettronica vaso_di_espansione_copia.jpg Vaso di espansione
acqua_calda_copia.jpg Acqua calda sanitaria
caricatore_esterno_copia.jpg  Caricatore esterno
gsm_copia.jpg  GSM Control 
   
   

Colori disponibili

Combustibili

 

png-compact-advance

 Arancione
 
 Pellet  
 
Nocciolino  
 

 
 

DOWNLOAD: Catalogo caldaie compatte  Scheda tecnica Compact 09  Dimensioni Compact 09  Manuale Uso

 
   

Schema di funzionamento

La caldaia Compact 09 ha lo scopo di generare calore attraverso la combustione. Il combustibile solido, stoccato nell’apposito serbatoio, viene prelevato con l’ausilio di un sistema di trasporto a valvola stellare, che per caduta lo immette in un apposito condotto, dal quale grazie ad una coclea, viene trasportato nel bruciatore in ghisa posto all’interno della camera di combustione. Qui, grazie all’utilizzo di una resistenza elettrica di accensione, si avviano i processi di combustione. Lo sviluppo sia della fiamma che dei fumi di combustione produce il calore fornito all’acqua presente all’interno dell’intercapedine della caldaia.        I fumi caldi, attraversando lo scambiatore, vengono espulsi dalla canna fumaria grazie ad un aspiratore, il quale crea all’interno della camera di combustione la depressione necessaria affinché ci sia anche il giusto apporto di aria comburente. Tutta l’energia trasmessa all’acqua durante la fase di combustione,grazie al circolatore, viene successivamente trasferita agli ambienti attraverso gli elementi di riscaldamento. Il funzionamento della caldaia è interamente gestito da un termoregolatore elettronico.
 

 



Approfondimenti sulla componentistica

Gestione automatica

La nuovissima centralina digitale, in dotatazione di serie, permette alla caldaia di essere autonoma. La centralina è gestita da un innovativo software,studiato ad hoc per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Il software permette la gestione dei diversi stadi di funzionamento della caldaia: accensione, potenza massima, modulazione e mantenimento.  La centralina elettronica può gestire attraverso i termostati esterni impianti (con bollitore e puffer) già esistenti in casa. Infine, controlla costantemente tutti i parametri di funzionamento della caldaia rilevando le possibili anomalie.

Software

La caldaia è dotata di  un innovativo software studiato per ottimizzare la combustione. Esso va ad agire sulla componentistica della macchina, soprattutto sull‘aspiratore e sul dosaggio del combustibile  - ottenuto attraverso il variatore di frequenza - permettendo in tal modo di ridurre gli sprechi e ottenere un considerevole risparmio.

Variatore di frequenze

Le caldaie Compact 09 ha una marcia in più: l‘inverter. Il sistema di avanzamento del combustibile ad intermittenza garantisce buoni risultati sia di combustione che di rendimento. Questa è una soluzione di convenienza per avere il giusto compromesso tra performance di ottimo livello e costo adeguato. In questo modello abbiamo scelto un‘applicazione che potesse dare al cliente dei risultati migliorativi. Infatti, con l’ausilio dell’inverter il sistema avanzamento combustibile garantisce un apporto costante di materiale al bruciatore che, funzionando a ciclo continuo, produce una situazione di fiamma regolare e stabile. In questo modo la camera di combustione non si raffredda mai. Il funzionamento a ciclo continuo consente di ridurre le emissioni di CO garantendo un maggiore rendimento e rispetto degli ecosistemi.

sensore_livello_pellet_copia.jpg 

Sensore livello pellet

Il sensore è posizionato nella tramoggia integrata. Esso avvisa visivamente e acusticamente nel caso in cui si sfori la soglia minima di pellet all‘interno della tramoggia.


GSM Control

La centralina elettronica se collegata al modulo GSM Control (optional) permette l’accensione tramite tablet o cellulare, inoltre se collegata ad un termostato ambiente permette di programmare l’avvio.

Modulazione

Una volta impostata la temperatura ideale in ambiente, la caldaia modula automaticamente la fiamma tramite la ventilazione in aspirazione ed ottimizza il consumo di combustibile riducendo costi e sprechi. Al  raggiungimento della temperatura richiesta nella caldaia è presente la sola brace viva sempre pronta a riprendere vigore ad ogni richiesta di incremento di temperatura proveniente dal termostato ambiente.

Bruciatore in ghisa

E‘ il “cuore” di tutta la struttura. E‘ nel bruciatore che avviene la combustione. Esso è realizzato completamente in ghisa, mentre la parte superiore in materiale refrattario per tenere calda la fiamma e, quindi, aumentare i rendimenti. Il combustibile è stoccato nel bruciatore mediante il sistema di valvola stellare e coclea. Esso costituisce il basamento di ogni caldaia ed è formato da un involucro esterno in acciaio di forte spessore nel quale vi è racchiusa un‘intercapedine d‘acqua all‘interno della quale viene convogliata l‘aria comburente e l‘aria secondaria.

 

Scambiatore a piastre

Lo scambiatore a 16 piastre consente la produzione istantanea di acqua calda sanitaria, utilizzabile per i consumi di bagno e cucina. Il sistema, gestito direttamente dalla centralina, consente di dare precedenza all’impianto sanitario rispetto a quello di riscaldamento così da ottenere un maggior quantitativo di acqua calda.

Sistema di alimentazione con valvola stellare - SPS

La valvola stellare Pasqualicchio è una nostra invenzione. E‘ stata progettata per porre fine al fastidioso rumore provocato dagli attriti meccanici della movimentazione delle coclee. I test di laboratorio hanno permesso di evidenziare un‘altra peculiarità: la possibilità di dosare in modo regolare il combustibile permettendo una continuità di fiamma e un‘ottimizzazione del rendimento.

estrazione_ceneri_copia.jpg

Sistema di pulizia - Auto Cleaning System

Il sistema di pulizia dello scambiatore è automatico. Il motore montato sulla parte alta della caldaia e collegato ai turbolatori a molla (posti all’interno del fascio tubiero a sviluppo verticale) è stato installato per facilitare le operazioni di pulizia. Il periodo di funzionamento del motore è dettato direttamente dalla centralina elettronica. La sua attivazione permette ai residui della combustione di essere convogliati all’interno del pratico cassetto ceneri, facilmente raggiungibile e posto nella parte anteriore della caldaia. Per la pulizia dell’intera macchina basta svuotare il cassettino, riducendo così sensibilmente i tempi da dedicare alla manutenzione ed aumentandone, di conseguenza, la facilità di utilizzo.

Sicurezza

La valvola di sicurezza si aziona nel caso in cui venisse a mancare l‘elettricità. L‘aspiratore si blocca ed entra in funziona la valvola che agevola la fuoriuscita dei fumi di combustione. Essa incrementa la quantità di calore fornita all‘acqua allungando il percorso dei fumi all‘interno del corpo della caldaia. Il dispositivo è gestito direttamente dalla centralina.
safe_copia.jpg

eas_copia.jpg

Sistema di allacciamento semplice - EAS

Tutto il sistema idraulico, compreso circolatore e vaso di espansione chiuso, è assemblato di serie all’interno della pannellatura. Basterà solo collegare i tubi di mandata e ritorno dell’impianto.

Serbatoio ausiliario pellet

Per accrescere l’autonomia della Compact 09 è possibile richiedere il serbatoio pellet ausiliario in grado di contenere oltre 200 kg di pellet. Con questo si può richiedere anche l’apposito caricatore che permette il passaggio di pellet dal serbatoio esterno a quello interno alla caldaia. Tutto il sistema viene gestito da una scheda elettronica, la quale leggendo un sensore di livello minimo ed uno di livello massimo di combustibile attiva il motore del caricatore.

La Pasqualicchio si riserva di apportare modifiche tecniche, dimensionali ed estetiche ai suoi prodotti al fine di migliorarli, senza preavviso. Ciò non costituisce diritto di recesso per il committente. 
 
Condividi su:

Mappa del sito      Newsletter     F.a.q.    Nota Privacy   Contatti

Seguici su:
CT Pasqualicchio su Facebook   CT Pasqualicchio su LinkedIn   CT Pasqualicchio su Twitter   CT Pasqualicchio su YouTube  

Vai in alto

In questo sito utilizziamo i cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

EU Cookie Directive Module Information