Il passato

Il passato

1971 - 1980

Vito Antonio Pasqualicchio dal suo piccolo laboratorio artigianale inizia a creare le prime stufe a legna. I suoi prodotti riscuotono subito un grande successo. Ciò incoraggia Vito Antonio ad introdurre innovazioni e ad ampliare la sua bottega.
Il passato

Il passato

1981 - 1989

Grazie ad un numero sempre crescente di clienti soddisfatti e alla voglia di mettersi in discussione la produzione inizia ad estendersi su nuovi prodotti quali termocamini e caldaie.
Il passato

Il passato

1990 - 1999

Una forte domanda esige una radicale trasformazione dell'attività: nel corso degli anni novanta l'impresa a conduzione familiare diventa azienda. Nel 1996 nasce il brand Pasqualicchio,Francesco e Ruggiero Pasqualicchio, figli di Vito Antonio, subentrano al timone dell'azienda.
Il passato

Il passato

2000 - 2007

L'esperienza decennale nel campo della termo-tecnica e l'engineering dei processi aziendali danno un fortissimo impulso al marchio Pasqualicchio. L'azienda diventa leader nella produzione di caldaie, termostufe, termocamini e generatori d'aria.
Il passato

Il passato

2008 - 2012

Nel 2008 sorge il secondo stabilimento da oltre 14.000 mq dotato di un centro specializzato in Ricerca e Sviluppo ed uno studio di progettazione all'avanguardia.
Venerdì 24 Novembre 2017

Passione per il "focolare" dal 1971

La passione per il “focolare” domestico della famiglia Pasqualicchio
è la pietra miliare di un’esperienza imprenditoriale che affonda le sue
radici nella produzione artigianale di stufe a legna per uso domestico.
A dare il via oltre quarant’anni fa è stato Vito Antonio Pasqualicchio.
Nel suo piccolo laboratorio iniziavano a prendere forma idee innovative
che hanno raggiunto livelli industriali negli anni novanta, quando Francesco
Pasqualicchio e, dopo il fratello, Ruggiero, subentrano alla guida
dell’azienda. Il know-how termotecnico e l’engineering nei processi
aziendali è dunque, parte integrante del DNA dell’impresa. Le competenze
tecniche si sono fuse con la voglia di mettersi sempre in discussione, con la
costante volontà di apprendere, con la tenacia di inseguire risultati sempre
più prestigiosi. Sono queste le carte vincenti giocate sul tavolo competitivo
che hanno portato la Pasqualicchio dalla piccola realtà Caudina all’essere
un brand apprezzato e conosciuto in tutto il mondo.



1971 - 1980

Vito Antonio Pasqualicchio dal suo piccolo  laboratorio artigianale inizia a creare
le prime stufe a legna. I suoi prodotti riscuotono subito un grande successo.Ciò
incoraggia Vito Antonio ad introdurre innovazioni e ad ampliare la sua bottega.

1981 - 1989

Grazie ad un numero sempre crescente di clienti soddisfatti e alla voglia di mettersi
in discussione la produzione inizia ad estendersi su nuovi prodotti quali termocamini
e caldaie.

1990 - 1999

Una forte domanda esige una radicale trasformazione dell'attività: nel corso degli anni novanta
l'impresa a conduzione familiare diventa azienda. Nel 1996 nasce il brand  Pasqualicchio,
Francesco e Ruggiero Pasqualicchio, figli di Vito Antonio, subentrano al timone dell'azienda.
Pasqualicchio consolida la rete distributiva e potenzia la rete commerciale. Nel 1998 viene
eretto il primo impianto produttivo da oltre 6.000 mq. Nel 1999 viene inventato l'innovativo
Sistema a Valvolare Stellare (SPS - Supply Pettet System).


2000 - 2007

L'esperienza decennale nel campo della termo-tecnica e l'engineering dei processi aziendali
danno un fortissimo impulso al marchio Pasqualicchio. L'azienda diventa leader nella
produzione di caldaie, termostufe, termocamini e generatori d'aria. I prodotti iniziano a varcare
i confini nazionali e nuove partneship commerciali vengono strette all'estero. Il mercato premia
la spinta innovativa dei due  giovani imprenditori, ai quali si presenta l'esigenza di realizzare un
nuovo stabilimento.

2008 - 2012

Nel 2008 sorge il secondo stabilimento da oltre 14.000 mq dotato di un centro specializzato
in Ricerca e Sviluppo ed uno studio di progettazione all'avanguardia. Pasqualicchio diventa
sinonimo di qualità, affidabilità e garanzia tanto da conquistare nel 2010 l'ambita Certificazione
di Sistema di Qualità UNI EN ISO 9001. Ma ciò non basta, l'Azienda sente il dovere di impegnarsi
in prima linea per la difesa dell'ambiente. Un proposito che viene premiato verso la fine del 2010
con la prestigiosa certificazione UNI EN ISO 14001.

 


 

Galleria dei ricordi

1982-Fiera-del-Levante-Bari.jpg1984-ExpoClima-Milano.jpg1999-Progetto-Fuoco-Verona.jpg2001-EdilMed-Napoli.jpg2001-SAIE-Bologna.jpg2002-Fiera-del-Levante-Bari-01.jpg2002-Fiera-del-Levante-Bari-02.jpg2002-MCE-Milano.jpg2003-Fiera-del-Levante-Bari-.jpg2007-Fiera-di-Roma---Site-2007-009.jpg2007-Fiera-di-Roma---Site-2007-010.jpg2007-Fiera-di-Roma---Site-2007-014.jpg2007-Fiera-di-Roma---Site-2007-038.jpg2008-MCE-Milano-1.jpg2008-MCE-Milano-2.jpg2008-MCE-Milano-3.jpg2008-MCE-Milano-4.jpg2008-MCE-Milano-5.jpg2009-ISH-Francoforte.jpg2010-Progetto-Fuoco-Verona-2.jpg2010-Progetto-Fuoco-Verona-3.jpg2010-Progetto-Fuoco-Verona-4.jpg2010-Progetto-Fuoco-Verona-5.jpg2010-MCE-Milano-2.jpg2010-MCE-Milano-4.jpg2010-MCE-Milano-1.jpg2010-MCE-Milano-3.jpg2010-MCE-Milano-5.jpg2010-MCE-Milano-6.jpg2010-MCE-Milano-7.jpg2010-MCE-Milano-8.jpg2010-MCE-Milano-9.jpg2010-MCE-Milano-10.jpg2010-MCE-Milano-11.jpg2010-MCE-Milano-12.jpg2013-Fiera-di-Salonicco-1.jpg2013-Fiera-di-Salonicco-2.jpg2014-MCE-Milano-1.jpg2014-MCE-Milano-2.jpg2014-MCE-Milano-3.jpg2014-MCE-Milano-4.jpg2014-MCE-Milano-5.jpg2014-MCE-Milano-6.jpg2014-MCE-Milano-7.jpg

 

Condividi su:

Mappa del sito      Newsletter     F.a.q.    Nota Privacy   Contatti

Seguici su:
CT Pasqualicchio su Facebook   CT Pasqualicchio su LinkedIn   CT Pasqualicchio su Twitter   CT Pasqualicchio su YouTube  

Vai in alto

In questo sito utilizziamo i cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

EU Cookie Directive Module Information